Terme della Rotonda

Sono un complesso di strutture termali di epoca romana, datate al I-II secolo d.C., trasformate in chiesa in epoca bizantina dedicata alla Vergine Maria (Chiesa Santa Maria Della Rotonda). Il nome “terme della rotonda” (Pantheon pagano per gli antichi e poi riconvertito in luogo di culto cristiano) deriva probabilmente da due fattori: “terme” perché in epoca romana era un complesso termale con bagni di acqua calda e vapore (il calidarium e saune) e “della rotonda” a causa della struttura della chiesa (essa presenta una cupola circolare su un basamento quadrato con al suo interno una sala rotonda).

L’antico complesso termale era sicuramente molto più vasto di quello portato alla luce dagli scavi effettuati nel corso degli anni; sono state scoperte nove sale termali con pianta quadrangolare e circolare. Gli scavi inoltre hanno permesso la scoperta di nuove zone con affreschi che decorano la chiesa (i più antichi risalenti al VII secolo), di molteplici tombe, indice di un cimitero annesso, e di un Castellum Aquae (struttura romana la cui funzione era quella di raccogliere l’acqua potabile e distribuirla alla rete idrica cittadina). L’edificio è ritenuto uno tra i più antichi templi di culto di Catania.

Scopri Catania

Siti di interesse architettonico

Siti di interesse naturalistico

Esperienze da vivere